via Senato,45

20121 Milano

tel. 02795581 fax 02799386

info@francescaoggionni.it

 
 
Pioda 2.020 Azioni di miglioramento della qualità paesistico – ambientale e gestione Sostenibile delle acque in ambito urbano e periurbano tra la valle del torrente Lura e del torrente Seveso

 

Il progetto si pone come obiettivo prevalente la realizzazione di un sistema di interventi volti ad assicurare una gestione sostenibile delle acque meteoriche in ambito urbano e periurbano, nel rispetto dei principi dell'invarianza idraulica ed idrologica, attuando azioni di miglioramento della qualità paesisitico - ambientale nel bacino della Pioda.

 

La azioni proposte nel presente progetto hanno come obiettivo quello di invertire la tendenza al degrado paesaggistico – ambientale e si prevede la realizzazione di opere che, oltre al controllo delle tematiche del drenaggio urbano e della protezione idraulica del territorio, sono volte a garantire la riqualificazione ambientale e la valorizzazione naturalistica.

Le opere in progetto consistono in:

  • una serie di opere puntuali, rain garden, realizzati in ambito urbano, al fine di accogliere e disperdere parte dei deflussi urbani con conseguente alleggerimento della rete a valle, nell’ottica di diminuire il drenaggio urbano verso il recettore finale, ovvero, il T. Lura;
  • la ricostruzione del reticolo idrico scolante / infiltrante della Pioda, con tecniche di ingegneria naturalistica, a partire dal comparto tecnologico / fitodepurazione a servizio del sistema di collettamento del Comune di Vertemate, con recapito nel sistema di fossi di guardia della Strada Provinciale TRCO11;
  • realizzazione, lungo il reticolo idraulico in progetto, di 3 aree di laminazione / esondazione controllata, per una capacità di invaso massima, in corrispondenza della piena di riferimento Tr100, di circa 45'000 mc.

 

Luogo: Bregnano, Cadorago, Cermenate, Vertemate con Minoprio

Progettista: ALTENE INGEGNERI ASSOCIATI, TETHYS s.r.l., Dott. Agr. Francesca Oggionni, Studio arch. Gioia Gibelli

Committente: Comune di Cadorago

Anno di progettazione: 2016